Category BBlue’s Word

Il robot e la farfalla

The robot

Un’immagine che mi riassume molto bene, motivo per il quale l’ho anche scelta come “foto copertina” di questo sito, è indubbiamente il binomio robot e farfalla.

Il robot descrive la mia parte tecnica: il mio amore per la tecnologia (i robottoni dei cartoni animati sono stati l’inizio della mia passione), i numeri, la scienza, tutto ciò che si sa...

Read More

Tutti rimangono, nel bene o nel male

La sensibilità è quella lente di ingrandimento con la quale alcune persone involontariamente osservano il mondo.

Dico involontariamente, perchè, almeno nel mio caso, non è quasi mai una cosa utile al raggiungimento della felicità.
Dico lente di ingrandimento, perchè ogni sensazione viene amplificata a seconda di quanta sensibilità abbia la persona che la prova.

E’ proprio per questo che ogni tanto sono invasa da un profondo senso di benessere mentre succedono cose che sarebbero prive di i...

Read More

L’amore guarisce

L’amore guarisce.

L’amore, quello vero, ti regala sorrisi e speranze, ti rende più forte, ti mette un cerotto su tutte le ferite che la vita ti ha lasciato. L’amore ti fa rimanere ad aspettare l’arcobaleno dopo la tempesta, l’amore è al tuo fianco quando aspetti i colori dell’alba dopo una notte buia e fredda. L’amore è prendersi la rivincita su quelli che ti hanno fatto del male. E’ credere che tutto sia possibile. E’ capire che anche tu vali e ti meriti chi se ne renda conto.

L’amore non è ...

Read More

La diversità

Hanno fatto le Barbie di diversi colori di pelle e diverse corporature e ci sarà anche il primo personaggio Lego su sedia a rotelle.
Io la trovo una cosa magnifica e spero che possa aiutare i bambini a diventare adulti che non hanno paura della diversità, che trovino del tutto normale avere un compagno disabile o di colore o sovrappeso.

Sogno un mondo dove nessun bambino si debba chiudere in casa per non sentire gli insulti dei suoi compagni...

Read More

Quando avremo un gatto

Quando avremo un gatto non dormirà mai sul letto, avrà la sua cuccia!
Va bene, può salire sul letto, ma solo sulla sua copertina.
Ok, può dormire sul letto quanto vuole, basta che stia buono.
Ah, ma che carino, porta i suoi giochini sul letto perchè ci vuole bene!
Ehi, non ti muovere troppo che svegli il gatto!

IMG_20160522_170846051

Read More

Torino

Certo, ci sono dei momenti in cui mi manca il mare. Le lunghe passeggiate al mattino presto quando non c’è nessuno, quando dopo una mareggiata è pieno di conchiglie, quando fa caldissimo e l’acqua è così fresca e limpida che puoi vedere i pesciolini, quando ci sono quei tramonti che ti fanno diventare romantica nonostante tutto.
Però svegliarsi la mattina e trovare questo panorama mi fa amare sempre più la città dove vivo.

Read More

Tutta colpa della tecnologia?

Molti danno la colpa alla tecnologia se i rapporti umani sono sempre più difficili, io invece credo che i pc, i telefoni e in generale internet, ci possano aiutare a raggiungere gente che non potremmo frequentare altrimenti, abbattendo le distanze.
Il fatto è che le persone sono sempre più egoiste, materialiste e superficiali e avere relazioni comporta spesso più delusioni che felicità. Quindi molti, specialmente i più sensibili, preferiscono isolarsi che soffrire ancora e ancora.
Invece d...

Read More

La televisione di Penny

“Ciao Penny! Io esco, ma ti lascio la televisione accesa”.

… Mi rendo conto che gli animali sono più intelligenti di noi. Passano ore a guardare la natura, le farfalle sui fiori , gli uccellini sugli alberi… E noi invece? Guardiamo la gente morire e fare del male al TG , l’ignoranza che urla nei programmi spazzatura, la società sempre più malata e guardona.

Penny, anche io preferisco la tua TV!

Read More

La prima volta che vidi Stella

Quando ti ho vista, ero alla ricerca di un cavallo nero. Ero arrivata da te proprio perchè a quel recinto ce n’erano tre di cavalline nere, tutte bellissime. Ma io vidi te e tu me.
Mi venisti incontro curiosa, la criniera bionda e quel culone tondeggiante, ti avvicinasti senza paura e mi mettesti il nasino al petto. Allungai la mano per accarezzarti e tu mi mordicchiasti una guancia per dispetto… sorrisi.
Certo, avrei potuto realizzare il sogno di avere un cavallo nero quella volta...

Read More

Ci sono canzoni

Ci sono canzoni che non ascolterai mai più e altre che ascolti ogni volta col sorriso. Ci sono canzoni che ti ricordano esattamente momenti, persone e luoghi. Ci sono canzoni che ti hanno aiutato a passare il tempo quando non ne voleva sapere di passare, quando stavi male, quando avevi paura. Ci sono canzoni che ti danno la forza di sopportare i sacrifici e il dolore o che ti fanno venire voglia di ballare e cantare, nonostante tutto.
Perché la musica è amore, emozione, sentimento...

Read More